Enrico Elena

Enrico Elena

lunedì 26 luglio 2010

estos ultìmos dìas en Manizales


Carissimi tutti,
siamo stati così impegnati in faccende importanti che non siamo riusciti a star dietro al blog.
Sabato dopo aver passato la giornata alle terme - Termales Otono - e al Bosque Popular abbiamo avuto la visita a casa della senora Luza - la defensora di La Dorada che ha seguito il percorso di adozione dei bimbi.
Siamo stati molto soddisfatti dei preziosi consigli che ci ha fornito - ha gradito molto che parlassimo lo spagnolo - non solo perchè lo parliamo con i bimbi ma anche perchè ci siamo scambiati informazioni importanti.
Domenica è stata una giornata tranquilla: siamo andati alla cattedrale per ascoltare le funzioni della domenica, abbiamo passeggiato un po' - osservato la città di domenica - con molto meno traffico e la gente che usa i pattini, va in bicicletta, pratica sport, fanno corsi di ballo all'aperto. Che bello!!!
E poi visto che iniziava a piovere e i bimbi desideravano andare a casa ..siamo rientrati e abbiamo concluso la domenica con un po' di lotte sul divano, un po' di televisione, un pò di giochetti interattivi al computer....insomma una quasi tranquilla domenica in famiglia. Oggi invece eravamo un po' tesi perchè ci aspettavano alle ore 14 al Bienestar Familiar per constatare se il ns percorso procedeva bene con i bimbi: si chiama INCONTRO PER L'INTEGRAZIONE.
Ci aspettavano l'avvocata Angela, e la senora Gloria che segue anch'essa la parte legale.
Dobbiamo dire che Nelson (il grande) era un po' rigido al Bienestar Familiar e alle domande della Angela mi ha spiegato che stanno pensando di cambiare questa tipologia di incontro perchè si sono rese conto che questi incontri specialmente per i bimbi più grandi li innervosiscono molto perchè a volte potrebbero pensare che li riportiamo lì per abbandonarli ancora o perchè non li si vuole più....questo è terribile e ho caldamente suggerito ad Angela di pensare a degli incontri a casa. Infatti lei mi confermava che pensavano proprio di far così. é troppo stressante per i più grandi rientrare nelle stanze degli edifici dove si discute legalmente di tutta la loro storia precedente e dove si prendono decisioni in merito alla loro vita.
Lo è stato per noi adulti, con una vita normale alle spalle, non voglio pensare neanche per un attimo a quel che ha pensato Nelson.
Germàn cercava me e cercava il suo papà per giocare non ci dava tregua un attimo ...come se non volesse che parlassimo e rispondessimo alle domande di Gloria e Angela.

Poi siamo andati dai giudici a firmare un po' di documenti con Angela. Ci hanno affidati al giudice numero tre che sembra essere quello un po' più veloce nelle procedure --mah speriamo bene!!
E' stato un po' stressante per i bimbi devo dire. Erano stanchi e volevano rientrare per stare con noi. Mentre sto scrivendo Nelson viene a chiedermi che cosa vi sto raccontando e allora gli sto spiegando e traducendo che stiamo scrivendo una specie di diario per le persone amiche e per tutti coloro che hanno lavorato e ci hanno aiutati ad arrivare fino a loro - stamane erano incuriositi da Monica e Giuseppe mentre tentavamo di sentirci tramite Skype - perchè abbiamo spiegato loro quanto abbiamo fatto per noi per farci volare verso la Colombia. grazie carissimi!!

A proposito oggi la senora Gloria ci ha firmato un permesso per muoverci in Colombia... e ci ha consigliato di fare una breve vacanza a Cartagena - al caldo per mostrare ai bimbi il mare e possibilmente di andare con Lucia e Diego perchè il ns Nelson ci chiede spesso dei suoi fratellini Miguel Angel e Bryan Camilo.
Domani Enrico e Diego si trovano per un'oretta e concorderanno i dettagli per la ns mini- vacanza (circa una settimana) insieme.
Questo avverrà dopo mercoledì dopo che anche loro saranno andati al bienestar per la consueta procedura di integrazione.

Nelson non ha ancora lasciato andare il suo ruolo di papà e supervisore. Io lo lascio fare con suo fratellino Germàn David..., così come mi consigliava Monica, gli facciamo la doccia insieme e ora ha imparato a fidarsi. Anzi adesso mi chiama quando suo fratellino deve fare la cacca e lascia a me volentieri il compito di pulirlo.....che bellezza ragazzi soprattutto appena dopo la comida ...vi assicuro che vi passa la fame anche se avresti voglia di mangiare un montone....
Questo suo ruolo di supervisore lo mantiene anche con gli altri due fratellini e questo è il motivo per cui continua a chiedermi quando può vederli. Per fortuna oggi ci hanno concesso il permesso di vederli per il fine di settimana. Oggi lo ha chiesto anche al Bienestar. La sua esigenza è forte e sono convinta che quando vedrà quanto stanno bene i suoi fratelli con papà Diego e mamma Lucia sarà più sereno. Ci vuole tempo ...anche per questo.
Domani mattina Vilma, la padrona dell'appartamento viene a prenderci per farci fare un giro della città. Lei e suo marito Ivan sono molto disponibili.
Che dire di più stasera siamo un po' cansados e ora è tempo che vada a preparare la comida perche i ninos imperversano.....

besitos a todos
Elena Enrico Nelson y Germàn

8 commenti:

  1. grazie per il vostro racconto, siamo stra felici che le cose procedano bene e che i nostri consigli vi siano di aiuto in questi giorni così importanti e delicati.
    Noi vi pensiamo tutti e ieri sera abbiamo fatto una lunga chiaccherata con Riccardo e Michela ... eh si ne avete di persone che vi pensano, sostengono e ammirano, anche se da lontano(studenti della prof.Elena, colleghi bancari di Enrico, amici e parenti vari.....)e c'è qualcuno che sta già lavorando per voi, per far si che al vostro ritorno abbiate il tempo per riprendere la vostra vita professionale con calma, e gradualità ( capito Enry).
    muy bien...ora godetevi il mare e il sole dei Caraibi, sarà certamente un'esperienza esilarante per i vostri figli e forse un po' riposante per voi, dico forse perchè in genere i ragazzi al mare sprizzano ancora più energia. Comunque sarà un'occasione per imparare a conoscervi e per godere della vicincnza reciproca facendo cose divertenti.
    besos a todos Monica e Giuseppe

    RispondiElimina
  2. siamo sempre qui a tenerci aggiornati sull'evoluzione della situazione con grande affetto. Per quanto potrete cercate di riposarvi al mare, recuperate un pò di energie; mi pare di capire che ne state spendendo tanta, comprensibilmente.
    Se avete bisogna di qualsiasi cosa siamo qui.
    Un abbraccio forte Sabri & Co.

    RispondiElimina
  3. Meraviglioso una settimana a Cartagena con i bimbi. Qui siamo superfelici nel vedere che tutto sta procedendo bene. Un abbraccio

    RispondiElimina
  4. Ciao carissimi, siete troppo belli anche con la maglia della Juve. Qui in Banca Padovana tifiamo tutti per voi. Se riuscite a prendervi una vacanza anche li non va proprio male in Colombia, poi per quella in Italia (Henry) vediamo di darci da fare noi (riccardo e Giorgio).
    Vi vogliamo bene e vi aspettiamo per la partita ITALIA - COLOMBIA alla festa della famiglia.
    Ci sentiamo presto.
    RICCARDO E GIORGIO

    RispondiElimina
  5. HOLA NELSON, HOLA GERMAN!!!!! soy valentina, una amiga de Enrico y Elena, un beso y un fuerte abrazo para vosotros!!!!

    Ciao Enrico, ciao Elena! Mi sembrava giusto tra mille messaggi per voi uno tutto per Nelson e German!!! Seguo da lontano la vostra bellissima vita e proprio in questi giorni se n'è andato un amico Cileno che è rimasto a casa con noi un mese!...quando non si viaggia il viaggio entra in casa!!! Sono molto felice per voi e tanto per i piccoli... che siano giorni intensi e pieni d'amore... Valentina

    RispondiElimina
  6. Ciao bellissima famiglia. Vi stiamo guardando tutti e 6 curiosi di sapere come ve la cavate. Ci sembra egregiamente, in ogni caso siamo pronti per un PRONTO SOCCORSO. A proposito in fatto di cacca, sono un mega esperto, Michela ha abituato i bimbi ad evacuare solo quando sono a casa quindi Enrico preparati ( eventualmente sono libero per ripetizioni). Ora intanto godetevi questa nuova situazione sicuramente impegnativa ma straordinaria.
    Mandateci una cartolina da Cartagena. Nelson e German fate i bravi e tenete d'occhio quei due apprendisti genitori (contiamo su di voi per un risultato soddisfacente).
    Riccardo, Michela e la Banda Bassotti

    RispondiElimina
  7. ciao a tutti e 4 e scusate del ritardo ma siamo appena tornati da un mese di vita trascorsa tra lavoro e campeggio al mare scollegati da tutto ..abbiamo saputo della vostra partenza e ci chiedavamo spesso in questi giorni come stesse procedendo la vostra avventura che dopo tante attese, è finalmente iniziata!bellissimo leggere i resoconti delle vostre giornate..quante cose state facendo..che dire..godetevi questo momento emozionante assieme ai due vostri bimbi dagli occhi che parlano (German ha l'aria da bricconcello)...e vi aspettiamo presto!
    un grosso abbraccio
    roberta, sergio, lorenzo e ludovico

    RispondiElimina
  8. Ciao Elena, sto facendo una prova per scriverti

    RispondiElimina